Presentazione del programma di educazione alimentare Scuola&Cibo

Il programma Scuola&Cibo intende rinnovare l’idea dell’educazione alimentare impostata sui comportamenti generali delle persone e sulla proposta di modelli alimentari suggeriti all’interno di schemi, per favorire una visione condivisa dell’alimentazione più aperta e disposta ad accettarne la complessità, da costruire gradualmente insieme agli alunni e alle famiglie.

Il programma si articola partendo dall’esplorazione di “temi” emergenti e apparentemente laterali all’alimentazione che in questo momento assumono un particolare valore universale di cittadinanza e di futuro. Perché il cibo e l’alimentazione incarnano politiche, valori, ambizioni e azioni quotidiane concrete sulle quali si proiettano sfide, speranze e conoscenze che danno senso al nostro prossimo futuro.

I temi educativi di Scuola&Cibo

Nella struttura complessiva del programma i “temi”sono tre, ciascuno dei quali viene declinato per fasce di età e ordini di istruzione, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado.

Sostenibilità alimentare. Il cibo che ci nutre è Natura. Lo stesso atto alimentare, ancorché atto culturale, oggi in larga misura antropizzato, rappresenta a tutti gli effetti l’unico modo disponibile per rispondere a un bisogno fisiologico irrinunciabili di cibo e di acqua. Un bisogno insopprimibile, che costringe l’uomo a collegarsi direttamente alla Natura e alle sue risorse più volte al giorno.

Convivialità.  L’atto alimentare rappresenta, sin dal momento della nascita, il primo momento di contatto interpersonale fondato su uno scambio materiale e affettivo. Il cibo e l’alimentazione rappresentano per tutta la vita momenti irrinunciabili di relazione diretta e indiretta con gli altri, vicini e lontani nello spazio e nel tempo, con cui instaurare, per il bene di tutti, un rapporto di reciproco rispetto e non solo funzionale.

Benessere alimentare. Un buon rapporto col cibo corrisponde a una relazione positiva con il proprio corpo. Mangiare bene, con equilibrio, concorre a costruire, rafforzare, mantenere il corpo in salute ed è un compito che ci riguarda da vicino. Il benessere alimentare e la cura di sé sono parte delle responsabilità individuali, in grado di condizionare la qualità della vita, la salute fisica e psicologica, oltre che rappresentare un valore indiretto per tutta la comunità.

Un programma libero per tutti.

Il programma, ad accesso libero e gratuito, è rivolto a tutti con indicazioni e materiali operativi per la scuola e per la famiglia. Perché il rapporto con il cibo e l’alimentazione riguarda tutti, indistintamente, sempre.

La piattaforma educativa e la FAD.

La piattaforma online Scuola&Cibo, per ciascun tema e per ogni ordine scolastico, propone strumenti educativi a fruizione libera e ulteriori materiali didattici ad uso esclusivo degli insegnanti iscritti alla piattaforma.
Nell’area della Formazione A Distanza, il programma accompagna, per ciascun tema e per ordine scolastico, gli insegnanti in un percorso di conoscenza a loro dedicato, partendo dal tema in generale, dalla sua evoluzione culturale e scientifica per darne una visione il più ampia possibile.

ACCEDI AL MATERIALE DIDATTICO PER INSEGNANTI E FAMIGLIE

SCEGLI L'ORDINE SCOLASTICO

Scuola
dell'infanzia

Disponibile per l'inizio dell'anno scolastico 2021/22

Scuola primaria

Scuola secondaria di primo grado

Disponibile nel corso dell’a.s. 2021/22

Scuola
secondaria di secondo grado

Disponibile nel corso dell’a.s. 2021/22

Il programma Educativo e Formativo Scuola&Cibo è stato realizzato grazie al sostegno del M.I. tramite un progetto dell’Istituto Carlo Tenca di Milano - bando di cui all’art. 7 DM 174 del 18/02/2019 “Educazione alla salute e alimentare“- dalla Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare - Food Education Italy, con il supporto del Dip. FORLIPSI dell’Università di Firenze e del Dip. Informatica, Sistemistica e Comunicazione dell’Università Bicocca di Milano.

TORNA SU